"Cento anni di Olivetti, il progetto industriale"

Mostra permanente nella Villetta Casana



Per celebrare i Cento anni della fondazione della Società Olivetti, l'Associazione Archivio Storico Olivetti nel 2008 ha organizzato un'importante mostra per mettere in luce le peculiarità del progetto industriale Olivetti: un progetto orientato all'innovazione e all'eccellenza tecnologica, ma che allo stesso tempo non trascura gli aspetti sociali e culturali del mondo del lavoro, l'impegno per la formazione, il senso di responsabilità sociale, la sensibilità per la cultura in tutte le sue diverse forme di espressione. Dal 16 ottobre al 9 novembre 2008 la storica Officina H ad Ivrea (TO) ha ospitato la mostra "Olivetti 1908-2008, il progetto industriale", realizzata con il sostegno della Regione Piemonte e della Compagnia di San Paolo e con il patrocinio della Provincia di Torino e del Comune di Ivrea.
Di questa mostra, che ha riscosso un notevole successo, l'Associazione Archivio Storico Olivetti ripropone un'ampia selezione presentata nella Villetta Casana, a Ivrea, presso la sede dell'Archivio: gli spazi non sono quelli dell'Officina H, ma il percorso espositivo, seppure con inevitabili adattamenti, a grandi linee rimane fedele a quello ideato dai curatori della mostra del Centenario. Il titolo "Cento anni di Olivetti, il progetto industriale" riassume l'obiettivo della mostra: con un percorso evocativo, ma anche didattico, attraverso documenti, manifesti, foto e filmati si mettono in luce le peculiarità del progetto industriale olivettiano, orientato all'innovazione e all'eccellenza tecnologica, ma allo stesso tempo molto attento agli aspetti sociali e culturali del lavoro.


Guarda alcune immagini della mostra


La mostra è visitabile
dal lunedì al venerdì
con orario 9-12 e 14-17
La durata della visita guidata è di circa un'ora

ingresso 5,00 € con facilitazioni per gruppi numerosi
gratuito per i giovani under 19 (fino alla scuola media di secondo grado)

Le visite di istruzione organizzate dalle scuole di ogni ordine e grado sono gratuite

Per accedere alla mostra è necessaria la prenotazione (con almeno una settimana di anticipo)

Per informazioni e prenotazioni, contattare l'Archivio ai seguenti recapiti:
Tel. 0125 641238 - Fax 0125 641127 - e-mail: segreteria@arcoliv.org